Ci sono stati vari tempi del mio andare in Montagna. Il tempo della velocità e quello del passaggio chiave, il tempo dei rifugi e quello delle vette, il tempo delle vie attrezzate e delle ferrate. Questi "tempi" hanno scandito la mia vita, testimoni e compagni di altre vicissitudini e del passare degli anni. Oggi, eccomi qua alle prese con il tempo della consapevolezza, della montagna lenta e delle vie normali. Talvolta però i "vecchi tempi", mentre passo dopo passo percorro il sentiero, si ripresentano, ed io non oppongo resistenza.

Benvenuti, comunque la pensiate, su VIA NORMALE

25 maggio 2014

BIVACCO BIANCHI...quasi

Il cielo è blu, la faggeta ombrosa e rassicurante, ordinata e silenziosa; solo il fruscio leggero e veloce di due sagome, animali del bosco che mi vedono e che io intravedo. Ancora un bivio, sentiero  ben segnalato che permette di distrarsi ad ammirare le rocce e gli strani antropomorfismi o perlomeno io li vedo. Poi la "cengia", balcone panoramico sulla Val Alba e  ben oltre. Anche se ostico, dopo la curva un primo nevaio  mi lascia passare; salgo tranquillo fino quando il fratello maggiore mi sbarra il passo. Tutt'altra pasta, largo e pendente e nessuna traccia. Sono indifeso, senza armatura, saggio e non vile torno sui miei passi, a riposarmi  sulle rive del Rio Alba, cullato dalle sue acque.





5 commenti:

Luca De Ronch ha detto...

saggio e non vile, così almeno possiamo leggere il post :-D !

Nadia l'Alpingirl ha detto...

A giudicare dalla foto hai fatto più che bene a tornare indietro!!! Dove rimane in ombra ho ha fatto accumulo, ce n'è ancora molta!!! Si torna indietro per tornare! :D
Salutoni!!!

Flavio Molinaro ha detto...

@ Luca:
l'ho fatto per quello... e poi l'età della saggezza c'è! :-D

@Nadia:
doveva essere un'escursione con Marisa che ha dato forfait all'ultimo minuto; ci torno con lei appena le condizioni lo permetteranno...
ciao ;-)

giovanni ha detto...

ciao saggio Flavio, che due OO sta neve!!!

Flavio Molinaro ha detto...

@Giovanni:
a chi lo dici...dimmi tu se bisogna ancora portarsi dietro piccozza e ramponi! Vabbè ci adattiamo ma prima di superarei 2000!!!!
ciao Giovanni,ben risentito ;-)